Blog

L’importanza del sonno

L’IMPORTANZA DEL SONNO

A livello statistico, sembrano essere meno capaci di dormire bene soprattutto le donne rispetto agli uomini, e gli anziani rispetto ai giovani.Inutile dire poi, che l’incidenza dei disturbi del sonno è maggiore nei paesi industrializzati ed ancor più in quelli nordici, alle latitudini in cui le ore di luce e buio seguono ritmi molto diversi nell’arco dell’anno.Gli anziani tendono a dormire peggio o di meno

Iniziamo sfatando un mito comune: non è vero che in terza età si ha una minor necessità di dormire. Gli anziani (in realtà parliamo di soggetti dai 60 anni in su) hanno lo stesso bisogno di sonno di un giovane adulto o di un soggetto di mezza età, mediamente compreso tra 7 e 9 ore per notte.È pur vero che le persone in terza età tendono ad andare a dormire prima e, di conseguenza, si alzano prima rispetto ai giovani. Tuttavia il monte ore deve essere identico.
Un buon riposo notturno è importante tanto quanto un esercizio fisico regolare e una dieta sana. La ricerca dimostra che la carenza di sonno ha effetti negativi sugli ormoni, sulle prestazioni atletiche e sulle funzioni cerebrali. Può anche causare aumento di peso e del rischio di malattie, sia negli adulti che nei bambini.

Un materasso studiato e personalizzato per ogni esigenza, riduce il mal di schiena del 57%, il dolore alle spalle del 60% e la rigidità della schiena del 59% migliorando la qualità del sonno del 60%.

Abbinare un materasso ad una rete ergonomica e ad un guanciale personalizzato migliora la qualità del sonno del 100% parola di Samo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *